Indice

Cose da vedere a Cagliari: Le 10 migliori da vedere, fare e dove dormire

5
(2)

Cosa vedere a Cagliari: le migliori attrazioni e cosa fare

Le migliori cose da vedere a Cagliari! Stai programmando una visita a Cagliari durante il tuo viaggio in Sardegna? Cagliari è una città molto bella!

Come faccio spesso con i miei articoli-guida, ho preparato anche stavolta una guida su che cosa visitare a Cagliari.

Insieme alle attrazioni da non perdere, ti darò delle indicazioni sugli itinerari per visitare Cagliari in 1,2,3, o 4 giorni e i migliori posti dove dormire sulla base di ogni budget.

cose da vedere a Cagliari
Cose da vedere a Cagliari

Pronto a partire? 

Ecco per te una lista dei migliori posti da vedere e dove soggiornare a Cagliari.

Visita Cagliari: I punti di interesse più importanti

1. Il Castello

Tra le cose da vedere a Cagliari più importanti c’è sicuramente il quartiere Castello. È il quartiere più antico di Cagliari. 

I quartieri storici in questa città sono 4. Qui si possono vedere le principali attrazioni di Cagliari come il Bastione Saint Remy e la Cattedrale di Cagliari. Li scopriremo più avanti nella guida.

Era un quartiere che ospitava le persone benestanti e i nobili sardi, fu fortificato da Pisani, Spagnoli ed Aragonesi ed è stato luogo importante per le autorità religiose, militari e civili.

Finita la seconda guerra mondiale, trasferirono qui le più importanti istituzioni Sarde.

Ti consiglio di scoprire quest’area a piedi, perché passeggiare tra le sue vie è molto bello. Non puoi circolare in auto se non sei residente. Goditi anche una splendida vista, perché ci sono alcuni punti di interesse panoramici che si affacciano sul mare.

Se ti viene fame o per la pausa pranzo, nessun problema. La zona è piena di ristoranti e caffè nei quali poterti fermarti.

Ecco la tua lista dei migliori luoghi da visitare a Cagliari nel quartiere Castello:

  • Piazza Palazzo: qui trovi il palazzo Episcopale, la Cattedrale e il Palazzo Reale.
  • La torre dell’Elefante e la torre di San Pancrazio: sono 2 torri Pisane del 14° secolo. Devi assolutamente salire in cima per godere di un panorama fantastico, salvo lavori di manutenzione che potrebbero impedirne l’accesso.
  • Il Giardino Sotto Le Mura: si trova sotto i bastioni, utile per delle pause nella frescura dell’ombra. Da qui puoi andare nell’ascensore che ti porterà al Bastione Saint Remy.
  • Il Palazzo Reale o Palazzo Vice Regio: ex residenza dei viceré Sardi e oggi la sede della prefettura. Puoi visitare alcuni dei suoi ambienti per una cifra simbolica di 1.50 euro.

Nella zona settentrionale del quartiere Castello, ci sono anche altri 2 bei posti da visitare, che sono: l’anfiteatro Romano che può ospitare 10 mila persone sedute e l’orto botanico.

L’orto botanico di Cagliari offre oltre 2000 specie di piante che arrivano da tutto il mondo e si piazza come uno degli orti botanici più famosi d’Italia.

I Consigli di Migliori Viaggi

Castello, come avrai intuito si trova sulla cima di una collina, per questo devi salire attraverso delle scale per poterci arrivare. Ricorda che se non potessi fare scale o non vuoi farle, c’è un ascensore dietro Piazza Yenne che ti porta al Bastione Saint Remy.

Per iniziare la tua visita, il mio consiglio è quello di fare un salto all’ufficio turistico di Cagliari per ritirare una mappa con i punti di interesse da non perdere. 

Quindi, vai al Palazzo Civico in via Roma e prendi la mappa da qui. Questa, è anche la sede del municipio di Cagliari.

Cose da vedere a Cagliari, scopriamo insieme gli altri punti della guida!

2. Il Palazzo di Città

Il Palazzo di Città si trova nella stessa piazza della Cattedrale di Santa Maria, quindi potresti visitare i due punti, uno dopo l’altro per comodità.

Questo è un palazzo del 14° secolo che oggi ospita un museo. Nella storia è stato sede del municipio. 

Al suo interno è presente una mostra permanente con dipinti sardi, oggetti e tessuti sardi. Le mostre a tempo, invece, si concentrano su fotografia ed arte contemporanea.

Il museo apre dalle 10 alle 21, tutti i giorni tranne il lunedì nel periodo estivo. Nel periodo invernale chiude alle 18. Biglietto di ingresso 5 euro.

3. La Cattedrale di Santa Maria

Parlando di cose da vedere a Cagliari, non posso tralasciare la Cattedrale di Santa Maria, che non devi perdere! È stata edificata nel 13° secolo. Con il tempo l’edificio si stava degradando e la sua facciata venne ristrutturata intorno agli anni 30. Ancora oggi mantiene il suo originale stile Pisano.

Il suo interno è un confluire di affreschi e sculture, lo stile dominante è quello barocco

C’è anche la cripta dove puoi vedere le reliquie di 179 martiri che furono ritrovati negli scavi fatti alla Basilica di San Saturnino e anche varie tombe che riconducono agli appartenenti della famiglia dei Savoia.

Nelle vicinanze, in via del Fossario, ti consiglio di vedere il Museo del Duomo.

Al suo interno c’è un’opera famosa, il trittico di Clemente VII.

Qui a Cagliari puoi visitare anche altre chiese oltre alla Cattedrale:

  • Chiesa di San Michele che fu costruita in onore di Carlo V.
  • Chiesa di Sant’Efisio dedicata al patrono di Cagliari.
  • Chiesa di Sant’anna che trovi nel quartiere Stampace.
  • San Lucifero che trovi nel quartiere Villanova.
  • Chiesa del Santo Sepolcro.

4. Il Bastione di Saint Remy

Cose da vedere a Cagliari? Sicuramente il Bastione di Saint Remy.

Certamente è uno dei luoghi più belli ed interessanti di Cagliari!

La funzione di questa struttura è quella di collegare la parte bassa con la parte alta della città

Fai tappa nella terrazza Umberto I per ammirare un’incredibile vista di Cagliari dall’alto!

Puoi anche fermarti nelle panchine o andare a bere qualcosa in uno dei tanti bar moderni che si trovano proprio qui.

Per arrivare in questa zona hai 2 possibilità:

  • Usa le scale che trovi in Piazza Costituzione.
  • Usa l’ascensore che trovi al Giardino Sotto le Mura.

5. Il Mercato di San Benedetto

Non ci sono solo cose da vedere a Cagliari, ma anche da provare!

Se vieni in Sardegna devi assolutamente provare il cibo e la gastronomia sarda. Il mio consiglio, vedrai che non ti pentirai, è quello di fare un bel giro nel Mercato di San Benedetto, in via Cocco Ortu.

Qui puoi scoprire sapori e profumi locali, dai salumi e formaggi, alla frutta e verdura con prodotti tipici e freschi. Ti trovi tra uno dei mercati alimentari al coperto più estesi d’europa!

Al mercato ti faranno assaggiare i prodotti nel bancone e a quel punto non potrai fare a meno di portarti qualcosa a casa.

Al suo interno trovi anche i prodotti del mare, con tante bancarelle di pesce e frutti di mare, infatti c’è un intero piano dedicato al pesce.

Il mercato rimane aperto tutti i giorni dalle 7 alle 14, tranne la domenica.

I Consigli di Migliori Viaggi

Se hai intenzione di acquistare del pesce fresco devi andare la mattina presto, perché questo tipo di merce termina molto velocemente!

Abbandoniamo il cibo e proseguiamo il nostro viaggio tra le cose da vedere a Cagliari. Andiamo a scoprire il prossimo punto della guida.

6. Il Museo Archeologico Nazionale e la Cittadella dei Musei

Se ti piace la storia e sei curioso, devi visitare il Museo Archeologico Nazionale.

Questa struttura rappresenta il più importante museo archeologico della Sardegna, ospita al suo interno una grande varietà di reperti che arrivano dal periodo Neolitico per arrivare al periodo romano. Naturalmente ci sono anche testimonianze della civiltà nuragica, della quale i nuraghi, sono i testimoni presenti nell’isola.

Le famose statue dei Giganti di Mont’e Prama alte 2 metri, si trovano qui. Rappresentano guerriere e arcieri, e sono esposti anche bronzi di quasi 400 cacciatori, dee e guerrieri.

Se hai intenzione di imparare qualcosa in più sulla storia sarda, questo è il posto perfetto.

Il museo è stato restaurato abbastanza di recente ed è ben tenuto.

Questo museo appartiene al circuito della Cittadella dei Musei, che comprende 4 musei in tutto. Le spiegazioni sono disponibili sia in Inglese che in Italiano.

Ecco gli altri musei da visitare nella Cittadella dei musei di Cagliari:

  • Il Museo d’Arte Siamese: un museo dedicato all’arte asiatica con porcellane cinesi, sculture birmane e armi tailandesi.
  • La Pinacoteca Nazionale: un museo d’arte che racchiude una grande collezione di dipinti, anche di artisti sardi.
  • La Collezione delle Cere Anatomiche di Clemente Susini: Una collezione di 80 statue che mostrano la complessità dei dettagli del corpo umano, realizzate da un anatomista famoso. È davvero qualcosa di incredibile. 

Un museo che vale la pena vedere per la sua particolarità appunto, te lo consiglio.

7. Spiaggia del Poetto

Cose da vedere a Cagliari? Cosa puoi fare a Cagliari? Sicuramente puoi andare alla spiaggia del Poetto, questa è la più vicina alla città.

Per andare in questa bella spiaggia, ti consiglio di usare l’auto, ci sono i parcheggi vicino. Ma attenzione a non arrivare troppo tardi, non troveresti posto.

In alternativa all’auto puoi prendere l’autobus da Piazza Matteotti, sarai a destinazione in pochi minuti.

La spiaggia del Poetto è lunga circa 7 km ed è tra le più lunghe in Sardegna ed in Italia. Tutto ciò che ti serve per trascorrere una bella giornata lo trovi qui a due passi: bar, beach club per il noleggio di lettini e ombrelloni, ristoranti.

Questo posto è molto frequentato dalle famiglie grazie alle acque poco profonde e ai numerosi servizi ed attrezzature sul posto.

Inoltre, puoi svolgere attività interessanti come:

  • Un corso di kitesurf.
  • Un tour guidato di 3 ore in kayak.

In fondo alla spiaggia, vedrai la famosa Sella del Diavolo, una zona montuosa bellissima per fare una passeggiata. Calcola che per andare e tornare in questo cammino, ci vogliono circa 2 ore. Verrai ripagato dalla grande bellezza della vista sulla baia!

Le 3 Cose migliori da vedere a Cagliari e nei suoi dintorni

Cose da vedere a Cagliari e nei dintorni?

Non solo Cagliari città o spiaggia, ma voglio consigliarti 3 mete molto interessanti da visitare nel tuo viaggio, eccole:

8. Nora

Nora è un bellissimo sito archeologico nei dintorni di Cagliari. Dista dalla città del sole circa 50 minuti di auto, in direzione Pula.

Questo luogo ricco di storia, è stato un centro commerciale Fenicio. In antichità è stata una città punica e poi la capitale romana nell’isola. Tempo fa, era tra le città più ricche di Sardegna!

Oggi puoi ammirare le rovine, un vecchio anfiteatro Romano e un bellissimo mosaico.

Curiosità di Migliori Viaggi

La guida che mi ha accompagnato in questa visita mi ha fatto vedere una cosa particolare che non pensavo potesse esistere all’epoca. In pratica, nei resti delle case che ci sono sul sito, ci sono i resti della precorritrice della porta scorrevole di oggi.

I Consigli di Migliori Viaggi

Attenzione a non pensare che il parcheggio per le auto sia gratuito, ti ritroveresti con una multa. Cerca la colonnina per il pagamento e fai attenzione alle tariffe residenti e non residenti.

9. Nuraghe Su Nuraxi a Barumini

Il nuraghe Su Nuraxi è il più grande e conosciuto della Sardegna. Si trova a circa 1h da Cagliari, a Barumini.

Questo sito è inserito all’interno dell’elenco dei Siti Patrimonio Mondiale dell’UNESCO

In questo sito potrai vedere una torre più grande al centro e altre torri minori che la circondano. Mura e fortificazioni sono ancora visibili. 

Il nuraghe Su Nuraxi, è l’unico in Sardegna ad essere stato riportato alla luce scavando completamente.

Intorno alla struttura madre, c’è un villaggio Nuragico composto da 50 case. Puoi visitare il sito con la visita guidata, ogni giorno dalle 9 del mattino fino ad 1h dopo il tramonto. Le visite partono ogni mezz’ora.

Prezzi: Intero adulti 11 euro, ridotto bambini 7 euro.

Oppure, puoi prenotare subito il tuo Tour guidato da Cagliari con le guide esperte di Getyourguide!

10. Villasimius

Se parliamo di cose da vedere a Cagliari e nei suoi dintorni, non posso trascurare Villasimius!

Se vuoi andare al mare e quindi preferisci una giornata in spiaggia, ciò che ti suggerisco è quello di andare a Villasimius e Capo Carbonara, a circa 1h da Cagliari.

Puoi fare anche delle bellissime esperienze in mare come le immersioni, dai uno sguardo qui sotto:

Oppure puoi scegliere la Tua prima emozionante immersione. Te la consiglio davvero se non hai mai provato questa esperienza in acqua!

In questa zona ci sono tra le più belle spiagge della Sardegna e non puoi perdere la Spiaggia di Porto Giunco e Simius.

Se vuoi un luogo meno affollato e quindi meno turistico per fare una nuotata in completo relax, scegli Capo Carbonara, ci troverai delle bellissime calette. Questo è anche un buon posto per fare delle escursioni, se ami il genere di attività.

Quanti giorni a Cagliari?

Cose da vedere a Cagliari, quanti giorni ti servono?

Cagliari si può visitare in una giornata, passeggiando e vedendo quasi tutti i punti di interesse principali. 

Se vuoi fermarti per vedere anche qualche museo, allora bisogna programmare una vacanza di 2 giorni in città.

Se poi vuoi aggiungere qualche gita fuori porta, allora considera una vacanza di più di 2 giorni per visitare i dintorni.

Stai pensando di trattenerti di più nel sud Sardegna? Magari  per 1 settimana? Allora devi dare uno sguardo al mio articolo-guida dedicato: Itinerario di 6,7,8 giorni in Sardegna da Cagliari.

Cosa vedere e fare a Cagliari in 1 giorno

Se hai a disposizione 1 giorno a Cagliari ti suggerisco questo itinerario:

  • Vai al mattino a visitare il mercato di San Benedetto.
  • Fai un bel giro e scopri il quartiere Castello.
  • Vai al Bastione Saint Remy e ammira il bellissimo panorama sulla città di Cagliari.
  • Fai una pausa pranzo, c’è tanta scelta in zona.
  • Visita la Cattedrale di Santa Maria.
  • Vai al Palazzo di Città.
  • Entra e visita il Museo Archeologico Nazionale di Cagliari.
  • Finisci la tua giornata al Poetto, in spiaggia.

Cosa vedere e fare a Cagliari + dintorni in 2 giorni

Se vuoi passare 2 giorni a Cagliari ti consiglio anche di uscire dalla città e visitare le zone vicine. Al primo itinerario di 1 giorno ti consiglio di aggiungere anche:

oppure

  • Relax totale in spiaggia a Villasimius o le immersioni a Capo Carbonara.

oppure

Cosa vedere e fare a Cagliari in 3, 4 giorni

Cose da vedere a Cagliari e fare se hai in programma una vacanza a Cagliari di 3, 4 giorni?

Se non hai un itinerario completo dell’isola, ti voglio consigliare di fare la strada SP71, che è una magnifica strada panoramica da Chia a Teulada, sono circa 25 km

Da aggiungere alle esperienze precedenti.

Te la consiglio perché è uno dei posti più belli della Sardegna!

Come sempre, puoi trovare info più dettagliate nel mio articolo-guida specifico: Le 25 migliori cose da vedere e fare in Sardegna.

In questo articolo-guida non ci sono solo cose da vedere a Cagliari, ma scopriamo anche dove mangiare e dove dormire!

Dove mangiare a Cagliari

  • Bombas Hamburgeria Sarda: La trovi in Via Università 37, gli hamburger sono davvero ottimi e sono serviti con le patatine fritte.
  • Da Cesare: Lo trovi in Via Charles Darwin, nel Cesar Hotel. Sia gli antipasti che i piatti sono davvero buoni, personale ottimo che parla la lingua inglese.
  • Panino Rustico: Lo trovi in Piazza San Rocco, vicino al Mercato di San Benedetto.

Se devi fare un pranzo veloce, è l’ideale! I panini sono buonissimi, soprattutto se abbinati ad una birra locale!

Dove dormire a Cagliari

  • Unique Affittacamere: a partire da 88 euro a notte in camera doppia molto accogliente e ottimo gusto per gli arredi. Colazione inclusa. Bello perché: ottima posizione per visitare Cagliari a piedi e personale ottimo e gentile.
  • Birkin Castello: a partire da 60 euro a notte in camera doppia, colazione inclusa. Lo trovi nel quartiere Castello, ad appena 50 metri dalla Cattedrale. Bello perché: ricca colazione, posizione eccellente e personale cortese.
  • Hotel Villa Fanny: a partire da 130 euro a notte in bella camera doppia di alto livello, con colazione inclusa. A 1km dal centro di Cagliari e 15 minuti a piedi dal porto. Bello perché:  calma nella zona, biancheria ottima, gentilezza del personale e ricca colazione.

Se vuoi un soggiorno di livello superiore a Cagliari, questo è il miglior hotel!

Come noleggiare una barca a Cagliari

Siamo in Sardegna, siamo a Cagliari ed è normale se ti venisse voglia di una bella uscita in barca! Allora se è questa la tua intenzione, ti consiglio di prenotare la tua barca con Samboat.

Qui puoi trovare qualsiasi tipo di imbarcazione, dallo yacht con lo skipper o senza, a motoscafi, barche a vela e anche barche con guida senza patente. 

Insomma ti basta scegliere ciò che desideri e sei pronto, cosa aspetti?

Hai apprezzato i consigli? Clicca sulle stelle per votare

Voto medio 5 / 5. Voti: 2

Non perdere l'occasione: parti subito per il tuo prossimo viaggio!

Condividi o aggiungi ai preferiti:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Consigliati
Assicurazioni